Unlocked

Home / news / Unlocked

UNLOCKED,
oltre il lockdown

31 luglio – 2 agosto, dalle 19 a mezzanotte
Cortili aperti 2020, Martano (LE)

A Martano, dal 31 luglio al 2 agosto, i “Cortili Aperti” ospitano l’arte della quarantena, con la mostra diffusa “UNLOCKED, oltre il lockdown”, a cura dell’Associazione Mana Grika con la collaborazione dell’artista Francesco Cuna. In mostra tra le corti del paese 16 opere di altrettanti artisti nazionali ed internazionali.

È il ritorno il tema di questa particolare edizione di Cortili Aperti, ormai consolidato evento dell’estate salentina, e declinato da 16 artisti provenienti da 9 nazioni per una galleria diffusa nelle corti di Martano nella mostra “Unlocked, oltre il lockdown”.


Un viaggio inedito nei ritorni post quarantena, ideato da Mana Grika, associazione composta da creativi e amanti dell’arte, grazie alla preziosa collaborazione dell’artista Francesco Cuna che ha selezionato le opere. L’arte che finalmente esce dalle mura di casa e incontra il pubblico senza l’ausilio di internet, ed impregnata delle mille incertezze che caratterizzano questi tempi. Incertezze che si riflettono sul titolo “Unlocked” che disegna una porta ideale sul fermento artistico che ha caratterizzato i mesi di blocco forzato, una porta che non è più chiusa a chiave ma non si riesce ad immaginare spalancata in questo momento di limbo tra emergenza e distanze di sicurezza. Così la mostra Unlocked diventa un assaggio e rappresenta quello spiraglio di speranza che, una volta aperta quella porta, al di là ci sia qualcosa di migliore, un ritorno che sappia di cambiamento, di nuova bellezza. Uno spioncino che guarda oltre il lockdown, in un percorso itinerante di corte in corte, con le opere di artisti di grande calibro con le proprie personalissime interpretazioni del tema del ritorno. In mostra le riproduzioni stampate in grandi dimensioni.


Gli artisti:

  • Gabriele Albergo (Italia) [sito]
  • Efrem Barrotta (Italia) [sito]
  • Cesare Biratoni (Italia) [sito]
  • Dario Carratta (Italia) [sito]
  • Francesco Cuna (Italia) [sito]
  • Pasquale De Sensi (Italia) [sito]
  • Filippo La Vaccara (Italia) [sito]
  • Riccardo Resta (Italia) [sito]
  • Azadeh Ardalan (Iran) [sito]
  • Herve Constant (Francia) [sito]
  • Christ Giannopoulos (Grecia) [sito]
  • Xing Jiayan (Cina) [sito]
  • Deirdre Kelly (Irlanda) [sito]
  • Jenny Klein (Regno Unito) [sito]
  • Rafael Klein (USA) [sito]
  • Bogdan Vladuta (Romania) [sito]

Per l’Assessore alla Cultura di Martano, Andrea Aprile, Cortili Aperti si sposa perfettamente con il concept di una galleria diffusa, infatti “come Assessore alla Cultura ho da sempre ritenuto importante promuovere l’arte, l’amore per l’arte e le sue mille sfaccettature. Stimolare nei cittadini martanesi quel senso critico verso un mondo così vasto e importante. Sono tanti gli eventi promossi in questi anni di amministrazione. Ritengo che la manifestazione di Cortili Aperti rappresenti uno di questi eventi, un momento nel quale creare una combinazione perfetta tra arte e architettura, mescolare la storie di palazzi e corti con la modernità delle opere artistiche. Ecco perché, sin dall’inizio, ho accettato di promuovere la rassegna UNLOCKED, promossa dall’Ass.ne Mana Grika, che ringrazio per aver scelto Martano per questa splendida iniziativa.”


Un progetto di Mana Grika
a cura di Francesco Cuna

Graphic: Alessandro Sicuro (Rebel) e Daniela Palumbo
Comunication: Lusiana Maggiore e Chiara Civino
Logistic: Manuela Tommasi

 

promosso e finanziato da Città di Martano